Lucy una cara e importante amica

Era una promessa che avevo fatto personalmente a Lucy il 27 gennaio, quando venne all’incontro organizzato da Arcigay Ferrara, per raccontarci la sua terribile esperienza a Dachau. Di lei mi sono subito innamorata: e come potrebbe essere diversamente! 93 enne, un’ironia tipica di quelle persone che nella vita hanno dato, fatto e visto tanto, grande lucidità nell’interpretare il  passato e sopratutto il presente. ” Durante la settimana del 27 gennaio dovrei dividermi in cento parti, per poter partecipare alle richieste che mi vengono rivolte, vado dove posso, ma è molto faticoso”. Di lei ammiro e amo follemente la voglia di vivere, basta starle vicino per riceverne l’influenza. Quello di oggi è stato uno di numerosi incontri che voglio realizzare con una persona cosi unica e preziosa.

grazie Lucy

Eva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *