Omaggio a Marielle Franco

Sit-in 26 maggio 2018

Il 14 Marzo 2018, Marielle Franco, attivista, politica e sociologa brasiliana, viene brutalmente uccisa, in un agguato che ha il sapore della vera e propria esecuzione, a Rio de Janeiro. Marielle era una donna che si batteva per fermare le violenze sulle donne, era impegnata nella difesa dei diritti dei più deboli. Marielle era una lesbica.
A Ferrara l’incontro tra Aidel Sentieri multimediali e l’artista Alessio Bolognesi sta dando vita, in questi giorni, alla realizzazione di un murales dedicato a Marielle, un’atto creativo che rappresenta l’universalità del messaggio di Marielle e della sua lotta per i diritti umani.

Arcigay Ferrara renderà simbolicamente omaggio a Mariella Franco e all’opera dell’artista Alessio Bolognesi con un sit in che si svolgerà Sabato 26 Maggio dalle ore 11 alle ore 13.00 davanti all’opera in fase di realizzazione, il murales di Viale Krasnodar 217.

Inviatiamo tutti i cittadini ad unirsi a noi perche #mariellevive e la lotta per i diritti non potrà essere fermata da nessuna pistola, da nessuna violenza.

articoli:https://www.estense.com/?p=697612